top of page

Frittelle all'arancia


A carnavale qualsiasi cosa fritta vale!!! Il 'proverbio' non recitava così? Ahi ahi ahi: ma come si fa a resistere alle frittelle calde e profumate spolverate di zucchero a velo!!! Io personalmente non posso... potrei mangiarle una dozzina in qualche minuto e poi sentirmi in colpa per qualche ora... ciononostante non vi rinuncio... e poi per carnevale? Non se ne parla!!! Ecco allora che oggi accendo il mio robot e mi metto subito all'opera!


INGREDIENTI:

90gr di zucchero (io ho messo quello di canna) 1 arancia bio, sola la scorza senza la parte bianca 280 gr di mele (sbucciate a tocchetti) 120 gr di succo d'arancia 300 gr di farina 1uovo 1/2 bustina di lievito in polvere per dolci Olio per frittura Zucchero a velo

PROCEDIMENTO: Mettere nel boccale del robot lo zucchero, la scorza d'arancia e polverizzare 10 secondi velocità 7, riunire sul fondo con la spatola. Aggiungere le mele e tritare 3 secondi velocità 4, unire il succo di arancia, la farina, l'uovo, il lievito e mescolare 30 secondi velocità 3. In una padella a bordi alti scaldare l'olio, con un cucchiaio formare le frittelle prelevandole dal boccale e friggerle. Scolare, farle asciugare dall'olio su carta assorbente, spolverizzare con lo zucchero a velo (che chiaramente ci saremo precedentemente preparato con il nostro amato robot) e servire.

Commenti


bottom of page